DONNE E MUSICA :

ruolo e evoluzione dello status delle donne nel canto

e nella musica del tango.

 

Martedì 23 luglio dalle 14h alle 16h

 

Con Françoise Prioul

 


Se le donne non sono molto presenti nella composizione, nell'arrangiamento o nell'interpretazione strumentale del tango, almeno fino agli anni '50, sono invece molto attive nel canto sin dalla nascita del "tango-canción" e gli anni 20-30 vedono apparire una pletora di talenti come Azucena Maizani, Mercedes Simone, Libertad Lamarque o Tita Merello per evocare solo le più celebri. Scriveremo la nostra analisi del ruolo delle donne nel contesto più generale dell'evoluzione della condizione femminile nella società argentina e, attraverso i contributi di questi cantanti, cercheremo di identificare le tendenze nell'evoluzione del tango cantato.

 

Françoise Prioul

Associata di spagnolo e dottorato in letteratura latinoamericana, si interessa al tango per vent'anni come ballerina e violinista. Ha studiato musica per ensemble di tango con il Cuarteto Cedrón e Juan José Mosalini, e si esibisce regolarmente in duo o trio a Buenos Aires e Parigi. Ricercatrice, lavora sulla poetica di Celedonio Flores e sul rapporto tra danza, poesia e musica e, in particolare, sul contributo degli anni '20 al tango. F. Prioul ha pubblicato diversi articoli su questi argomenti e insegna in particolare la Storia del Tango all'Università di Parigi 13. Frequenta regolarmente soggiorni prolungati a Buenos Aires e sta attualmente preparando un libro su C. Flores e gli anni '20.

Mairie de Montreuil

Ingresso gratuito
 

Iscrivetevi alla nostra newsletter

Associazione La Muse Amusée                      A proposito del  festival

Aderire all'associazione                                                   Ringraziamenti

Dossier di stampa                                                        La Parole Errante

Stampa                                                                                            Galleria

Seguiteci su Facebook / Instagram

  • Facebook
  • Instagram